Amazon Prime Air – La consegna è nell’aria

Print Friendly

Dopo l’incredibile successo raggiunto a Natale 2016 con 1 miliardo di prodotti consegnati Amazon non smette di sorprendere. Mentre prosegue la sperimentazione avanzata con recapito tramite drone, che volando a 120 metri di altezza ha già completato la prima missione 13 minuti dopo l’ordine, un nuovo progetto di evoluzione è nell’aria.

amazon-prime-air-1

Il colosso americano dell’e-commerce guarda oltre, con un progetto che coinvolge non solo droni ma addirittura magazzini volanti, sorta di dirigibili centri di rifornimento da muovere verso zone strategiche dove in determinati momenti dell’anno si concentrano le richieste.

Per ora lo studio sui droni coinvolge Gran Bretagna e Stati Uniti ma è logico auspicarne una sempre più ampia e capillare ramificazione anche sul territorio europeo.