Elettrodomestici a prova di voce

Print Friendly

Arriva direttamente dalla Grecia la nuova frontiera della smart home. E’ successo infatti nella cittadina dell’isola di Creta Candia uno dei primi test di un’innovativa interfaccia tecnologica per il controllo vocale di elettrodomestici, servizi internet e impianti domotici.

casa_listen

Listen”, questo il nome del nuovo hands-free control system, è un progetto finanziato dalla Commissione Europea di cui fanno parte Cedat 85 per l’Italia, Foundation for Research and Technology – Hellas per la Grecia, e RWTH Aachen ed EML European Media Laboratory per la Germania.
Il test è stato portato a termine utilizzando un mini microfono contenente al suo interno otto microfoni e un software in grado di riconoscere 4 diverse lingue: tedesco, inglese, italiano e greco. La tecnologia adottata da “Listen” è invece basata su un sistema vivavoce in grado di riconoscere la voce dell’utente e mettere in funzione gli strumenti di volta in volta nominati dall’utente stesso, senza che questo debba utilizzare tastiere, mouse o comunque utilizzare le mani. Funzionalità, che saranno in futuro utilizzate anche per garantire un pieno accesso ai servizi internet, dalla navigazione sui siti alla dettatura e invio delle mail.

sensori_voce_distribuiti_nella_casa1

Listen” rientra nell’ambito del programma Research and Innovation Staff Exchange – Marie Skłodowska di HORIZON 2020, piano di finanziamento della Commissione Europea per la ricerca e l’innovazione. Il progetto, avviato nel giugno 2015, sarà completato nel 2019.