HTC Nexus Sailfish e Marlin: ecco le presunte caratteristiche

Print Friendly

Con l’avvento del lancio di Android N, aumenta il numero di Nexus realizzati dall’azienda taiwanese HTC che proporrà due nuovi modelli e un terzo in accoppiata con Huawei, ma non è ancora certo.

HTC, nelle ultime ore ha rilasciato delle presunte specifiche relative al futuro modello di Nexus più economico, il “Sailfish“. Il nuovo smartphone dovrebbe avere uno schermo da 5 pollici full HD e un processore quad core con frequenza di 2 GHz. L’hardware avrebbe 4 GB di RAM e 32 GB di memoria flash, non espandibile. Nell’ambito della fotocamera, sono previsti inoltre 12 megapixel per quella posteriore e 8 megapixel per quella frontale. C’è inoltre un lettore di impronte digitali posizionato sulla parte posteriore della cover, dove c’è anche una porta USB Type-C e all’interno una batteria da 2.770 mAh. Dotato di WiFi, Bluetooth, GPS e connettività LTE, ha incorporato anche il classico bundle di sensori.

Per quanto riguarda il design e i materiali usati per la scocca, non si hanno ancora notizie certe; essendo però il successore del modello Nexus 5X è possibile che il materiale per cui opterà l’azienda taiwanese sarà la plastica.

Il secondo modello che dovrebbe essere tra le prossime novità insieme al precedente, dovrebbe chiamarsi Marlin e dovrebbe essere il modello di punta. Per quanto riguarda il design esteriore potremmo trovare una rielaborazione dell’HTC 10, con il corpo in metallo come Nexus 6P ma con il sensore d’impronte digitali sul retro dello smartphone. HTC Nexus Marlin dovrebbe avere un SoC Qualcomm Snapdragon 821, uno schermo con risoluzione QHD/2K con 4 GB di RAM e una fotocamera posteriore migliore rispetto a quella di Nexus 6P.