La nuova piega di Apple iPhone

Print Friendly

Da pochi giorni Apple ha depositato il brevetto per un cellulare pieghevole, seguendo le orme di Samsung. Se però il colosso coreano sarebbe più vicino alla commercializzazione del rivoluzionario smartphone, il relativo progetto per la grande azienda di Cupertino sarebbe solo in divenire.

L’idea di un iPhone pieghevole non è solo affascinante sotto il profilo estetico ma diventerebbe anche estremamente pratica riducendo al tempo stesso le probabilità di rottura e danneggiamenti. Dalle immagini trapelate nel Web il prototipo ha una sagoma fine e più arrotondata rispetto agli iPhone in commercio, qualcosa che ricorda più un libro, con due cornici sovrapposte.

apple-iphone-flexi-2

Effetti di svariate rivoluzioni e scoperte tecnologiche, dagli schermi flessibili e curvi (i noti OLED e AMOLED) al materiale composto da minuscoli nanotubi di carbonio con conseguente diminuzione dell’ingombro. Non tutto però potrebbe essere risolto dal momento che occorrerà studiare il posizionamento dell’elettronica non pieghevole come il processore e le due foto/videocamere.

Già dalla prossima settimana le numerose indiscrezioni che corrono in rete potrebbero venire confermate o smentite da un annuncio ufficiale di Apple, stay tuned!