Live streaming: anche YouTube vuole la sua fetta di torta

Print Friendly

downloadddeddsdssYouTube consentirà a tutti gli utenti registrati di accedere alla funzionalità di streaming in tempo reale.

Come annuciato dal pioniere dei video online, tramite l’app disponibile per Android e iOS si accederà direttamente alla piattaforma live-straming premendo un semplice pulsante. La piattaforma sarà intuitiva, stabile e veloce, questa la promessa fatta da YouTube, forte di una infrastruttura all’avanguardia, che oggi ospita il portale video più grande al mondo.

Sarà possibile registrare e selezionare miniature personalizzate (thumbnail) che verranno inserite nel flusso video trasmesso, sarà possibile selezionare anche i live-streaming dei propri contatti da organizzare anche in apposite playlist, alla stregua delle più classiche funzioni oggi già disponibili con YouTube.

Il fenomeno del live streaming piace molto agli utenti, tant’è che anche YouTube in particolari occasioni aveva già trasmesso live come nel 2012 in occasione del “salto stratosferico” di Felix Baumgartner, ma tali trasmissioni hanno avuto luogo solo sporadicamente e non erano accessibili a tutti. Ora i tempi paiono maturi.

Astro nascente nel panorama dei video online, il live streaming si appresta a dominare il mercato, come dimostra Twitch.tv (dedicato al gaming), del colosso Amazon. Zuckerberg ha annunciato tempo fa l’avvio ai lavori del suo “Facebook-Live” e YouTube evidentemente non vuole essere da meno con il nuovo servizio.