Mercedes Future Bus, l’autobus che si guida da solo

Print Friendly

Mercedes da tempo ritiene imprescindibile la guida autonoma e, oltre al sistema a guida semiautonoma implementato sulla Classe E, la casa tedesca ha presentato un prototipo di bus totalmente autonomo.

Il concept in questione ha un sistema CityPilot che funziona fino a una velocità di 70 km/h. Mercedes, per far capire le potenzialità del bus, ha ideato una dimostrazione ad Amsterdam all’interno della linea di bus più lunga in Europa, la Bus Rapid Transit (BRT).

1468857537_Mercedes-Future-Bus-laterale-600x335

big_bus-guida-solo-daimler-mercedes-4

Future Bus, questo il nome del mezzo, è stato in grado di percorrere il suo tragitto senza assistenza lungo l’intero percorso di 20 km, arrestandosi al rosso dei semafori e alle fermate dell’autobus. Inoltre, è stato in grado di frenare quando si è presentato un ostacolo e di passare attraverso i tunnel. Mercedes ha utilizzato radar a breve e ad ampio raggio, telecamere e sistema GPS, inoltre il bus comunica con l’infrastruttura utilizzando una connessione Wi-Fi e può anche conoscere lo stato del traffico.

1468857326_Mercedes-Future-Bus-interni-1-600x335

future-bus_1

Dopo Olli, i mini-bus di Local Motors elettrici, autonomi ed in grado di interagire con i passeggeri, il prototipo presentato da Mercedes alimenta le speranze di vedere questo tipo di mezzi sulle strade di tutto il mondo. La strada è ancora lunga, ma il futuro è questo e la sicurezza sulle strade non potrà che beneficiarne.