Panasonic: l’Ultra High Definition passa sia dalle immagini che dai suoni

Print Friendly

La “primavera” di Panasonic inizia a Francoforte, città tedesca dove la multinazionale giapponese ha deciso di lanciare la sua nuova line-up di prodotti, in occasione della sua consueta convention annuale.

Davvero tanti i nuovi prodotti presentati, a iniziare dal settore dell’home entertainment che si è arricchito dei nuovi arrivati, il Tv LCD LED certificato “Ultra HD Premium” Viera DX900 e del lettore Blu-ray Ultra HD UB900.
Si tratta di due prodotti davvero d’eccezione, in grado di gestire numerosi servizi di video-on-demand OTT a diffusione locale e mondiale, e su cui è possibile riprodurre foto e video in qualità 4K, potendo offrire entrambi elaborazione video e consentire di ottenere livelli alti di dettaglio, di gamma cromatica, di luminosità, di contrasto e di precisione.
Il nuovo pannello del modello DX900 con struttura a nido d’ape consente inoltre di dividere l’immagine in centinaia di zone e di controllarne la luminosità in modo totalmente indipendente. La tecnologia 3D Look Up Table, ideata da Panasonic, è poi in grado di gestire le altissime richieste cromatiche dell’HDR, mentre il processore HCX+ assicura che ogni sorgente HDR sia mappata sullo schermo del televisore per apparire naturale, particolareggiata e ricca di sfumature.

Novità anche nel campo dell’audio, con l’arrivo di quattro nuove entrate nella gamma ALL Connected Audio: gli altoparlanti ALL05, ALL6, ALL7CD e ALL9, che integrano al loro interno le connettività WiFi e Bluetooth, nonché la funzionalità multi-room, alimentata dalla piattaforma smart media di QualcommAllPlay, e gestbile da remoto con l’App Panasonic Music Streaming.
Il modello ALL05 presenta una scocca waterproof ed è in grado di assicurare un suono nitido e di qualità costante a 20 W in uscita, grazie alla combinazione di due altoparlanti full range e di due radiatori passivi. La batteria al suo interno presenta poi una durata di sei ore.
La potenza in uscita del modello ALL6 è invece pari a 40 W, grazie a due tweeter e due woofer, presenti in ogni altoparlante, che integrano il medesimo design a doppio strato.
Nel segno della versatilità, invece, il modello ALL7CD, che permette al sistema ALL Connected Audio di accedere a un’ampia gamma di fonti audio: oltre al re-streaming, dell’App Panasonic Music Streaming, è possibile infatti riprodurre musica da CD, radio o USB, utilizzando in alternativa i 4 GB di memoria interna. ALL7CD può vantare due tweeter a cupola da 50 kHz, capaci di lavorare in sinergia con due speaker Twisted Acoustic
Il nuovo ALL9, infine, offre 80 W di potenza, ed è dotato di un sistema a 2.1 canali: woofer e tweeter sono costruiti con un design a cono in bambù a doppio strato, mentre il subwoofer con cono in mica è in grado di enfatizzare anche i bassi più profondi.
Della nuova line-up fa parte anche il nuovo altoparlante portatile Bluetooth RB5 con tecnologia Resonance Bass, un dispositivo compatto e resistente agli spruzzi d’acqua, capace di emettere un suono omnidirezionale a 360°. RB5 ha un’autonomia massima di 12 ore e può essere ricaricato facilmente tramite una presa USB.

Ma non finisce qui. Panasonic ha rinnovato anche la gamma cuffie con due nuovi modelli progettati ad hoc per l’attività sportiva, BTS50 e BTS30 e con HF300, una cuffia a padiglione dalla struttura pieghevole, pensata per il viaggio.
Leggeri e regolabili, gli auricolari Bluetooth in-ear BTS50 e BTS30 garantiscono comfort anche durante le sessioni di allenamento più intense: grazie a un’apposita scanalatura, il filo rimane infatti agganciato dietro l’archetto per ridurre al minimo fastidiosi contatti con viso e collo.
Il modello top di gamma BTS50 è dotato di una luce di colore azzurro, che garantisce maggiore visibilità quando si corre di notte e sicurezza anche nelle giornate invernali. Un driver dinamico da 12 mm assicura un suono nitido e potente, paragonabile a quello erogato da un CD audio, resa possibile dal Bluetooth aptX.
Il microfono integrato negli auricolari rende inoltre agevoli le telefonate in movimento e la funzione di ricarica rapida, per auricolari sempre pronti all’uso. Le batterie di BTS50 garantiscono infine un’autonomia massima di 6 ore.