Samsung Galaxy Tab S3 e Galaxy Book 12

Presentati al Mobile World Congress di Barcellona i convertibili Samsung “2-in-1” Galaxy Tab S3 e Galaxy Book 12.

Prodotti con caratteristiche che sulla carta sono al top del mercato, in grado di rendere la vita difficile a televisori alto di gamma con tanto di supporto High Dynamic Range (lo stesso presente su lettori e dischi Blu-ray 4K e alcuni canali tv come Netflix).

samsung-galaxy-tab-s3-1

Il Galaxy Tab S3 è un tablet basato su microprocessore Snapdragon 820, dotato di 4 Gigabyte di memoria RAM e 32 Gigabyte di memoria ROM, espandibilità sino a 256 Gigabyte attraverso scheda microSD. Si può scegliere tra la versione solo Wi-Fi oppure la LTE Cat 6 (300Mbps) con slot per SIM dati, connettore USB Type-C 3.1, fotocamera posteriore da 13 Megapixel (risoluzione massima 4K 3840 x 2160 a 30 frame progressivi) mentre l’anteriore è da 5 Megapixel. Notevole l’autonomia con batteria da 6.000 mAh. Peso attorno ai 430 gr. per entrambi i modelli. Schermo a tecnologia Super AMOLED, diagonale 9,65″, rapporto d’aspetto 4:3 e risoluzione di 2048 x 1536 pixel.

Eccellenza anche per la parte audio con il Galaxy Tab S3 forte della collaborazione con AKG (parte del gruppo Harman, tra le ultime acquisizioni Samsung), 4 altoparlanti ai quattro angoli, sempre AKG anche gli auricolari stereo versione intraurale dalle elevate potenzialità.

samsung-galaxy-tab-s3-2

Inclusa la versione aggiornata della S-Pen, stilo da 0,7 mm, da usarsi grazie a un piccolo campo magnetico generato al di sotto dello schermo del tablet. L’S-Pen è sfruttabile all’interno del sistema operativo Android Nugat 7.0 e con applicazioni specifiche. Keyboard venduta separatamente.

Il Galaxy Book è invece dotato di sistema operativo Windows 10. Si può scegliere tra il Galaxy Book 10.6 con microprocessore Core m3-7, display LCD da 10,6″, risoluzione 1920 x 1280 pixel, oppure il Galaxy Book 12 con microprocessore Core i5 7200U, display Super AMOLED da 12″ e risoluzione 2160 x 1440 pixel, entrambi con rapporto d’aspetto 3:2.

galaxy-book-12-1-defi

Il migliore è sicuramente il Galaxy Book da 12″, espandibile fino a 256 Gigabte con schede microSD e la disponibilità annunciata è in due versioni: RAM da 4 Gigabyte e disco rigido a stato solido SSD da 128 Gigabyte e la seconda con RAM da 8 Gigabyte e disco rigido a stato solido SSD da 256 Gigabyte.

galaxy-book-12-2

Una delle due porte USB Type-C 3.1 viene utilizzata anche per la carica rapida. Almeno per questo modello è inclusa la cover/tastiera, non di ridotte dimensioni, incluso touch-pad. Presente anche in questo caso la nuova S-Pen che il colosso coreano ha tenuto a sottolineare che potrà essere sfruttata come non mai grazie alla collaborazione con Adobe per applicazioni video e grafica come per esempio Photoshop.

Print Friendly