Smartphone – Ricaricare la batteria con un dito

Print Friendly

Un gruppo di ricerca dell’università statunitense della Pennsylvania, al quale partecipa la coreana Samsung, ha recentemente pubblicato interessanti sviluppi di uno studio volto a trasformare i movimenti lenti sullo schermo in energia per ricaricare la batteria dello smartphone.

autonomia-batteria-1

Un obiettivo considerato impossibile sino a poco tempo fa con applicazioni green dal momento che potrebbe arrivare a generare energia elettrica sfruttando le onde in mare aperto. La tecnologia è stata ribattezzata a “diodi ionici” con trasformazione in corrente elettrica di pressioni delicate e costanti sullo schermo touch.

Possibile quindi che una delle prossime generazioni di smartphone sarà in grado di recuperare fino al 40% di energia aumentando l’autonomia d’uso lontano dal caricabatteria.