Sony Playstation 4 Pro ai nastri di partenza

Print Friendly

Finalmente disponibile PlayStation®4 Pro (PS4™ Pro), la game console di successo in una rinnovata veste tecnologica high-end all’avanguardia.

PS4 Pro, che supporta il 4K dinamico per gaming ed entertainment, è ora disponibile in Svizzera così come Europa, Medio Oriente, Sud Africa e Australasia. Prezzo indicativo CHF 449 (EURO €409,99).

ps-4-pro_2

I grandi successi PS4 inclusi Call Of Duty®: Infinite Warfare (Activision), Ratchet & Clank™, The Last of Us™ Remastered, e Uncharted™4: Fine di un Ladro (SIE Worldwide Studios) sono stati aggiornati per sfruttare al massimo la potenza di PS4 Pro, alzando l’asticella dell’esperienza grafica e visiva.

PS4 Pro sfrutta l’ultima tecnologia in fatto di imaging, supportando la qualità della risoluzione 4K e dell’High Dynamic Range (HDR). La potenza della CPU e della GPU di PS4 Pro consente agli sviluppatori di creare contenuti di più alta qualità, riproducendo immagini dalla precisione grafica e visiva senza precedenti e frame rate più fluido e stabile. Come tutte le console PS4 il sistema è anche compatibile con la tecnologia HDR per immagini più realistiche e intense per ampiezza e ricchezza colori.

ps-4-pro_1

Insieme ma non per tutto

Si potrà godere di tutti i giochi PS4 su entrambi i sistemi, sia PS4 Pro che PS4 standard della quale è stata recentemente immessa sul mercato una versione più sottile e leggera denominata ‘slim’, al prezzo suggerito di CHF 299 (EURO €299). PlayStation VR per la realtà virtuale è compatibile con entrambe le console. PS4 Pro e PS4 standard condivideranno anche la stessa interfaccia utente e daranno acceso alla stessa community online. Il multiplayer online non cambierà in termini di frame rate: i possessori di PS4 Pro beneficeranno in esclusiva di una risoluzione maggiore, colori e brillantezza migliorati ma medesima velocità.

Inoltre Netflix riceverà un aggiornamento per PS4 Pro che darà la possibilità agli utenti di godere di contenuti 4K come la seconda stagione di “Narcos” e la serie Marvel “Luke Cage”. Sono attese su Netflix circa 600 ore di contenuti 4K entro la fine dell’anno. Anche YouTube, una delle più grandi fonti video 4K, ha già ricevuto un aggiornamento dedicato a PS4 Pro.

Per i giocatori in possesso di TV HD che non supportano 4K e HDR, PS4 Pro fornisce comunque alcuni vantaggi come un più alto e stabile frame rate e grafica migliorata.

ps-4-pro_3

Anche PS4 Pro è dotata di unità ottica ma compatibile unicamente Blu-ray 2K (anche 3D) e DVD: nessuna evoluzione quindi verso i nuovi Blu-ray 4K che non saranno fruibili in alcun modo. La visione 4K ‘gaming’ avviene tramite upscaling se lo specifico prodotto non è stato sviluppato per tale risoluzione, la visione 4K ‘entertainment’ via streaming.

Connettività PlayStation 4 Pro e TV 4K

Aggiornate le impostazioni per la la risoluzione dell’uscita video che, oltre alle solite 720p, 1080i e 1080p, ora consentono il set-up a 2160p YUV420 e 2160p RGB. La prima è fondamentale per la connessione a ‘vecchi’ tv 4K con parziale compatibilità al terminale HDMI versione 2.0: in tale caso si abbassano le informazioni su gamma colore, la banda richiesta si dimezza, permettendo a tv dotati di ingresso HDMI 1.4 di ricevere un segnale in Ultra HD con frequenza a 60Hz.

In assenza di tv compatibile HDR non sarà possibile sfruttare sino in fondo le rinnovate potenzialità in ambito immagine per brillantezza ed estensione cromatica e potrebbero evidenziarsi alcuni limiti di compressione sui colori in caso si scegliesse una risoluzione video inferiore.

ps-4-pro_4_defi

L’ottimo in tutti sensi è possibile solo selezionando la modalità 2160p RGB che raddoppia la banda necessaria e di conseguenza occorre l’ingresso HDMI 2.0 per un segnale privo di decadimenti. Nel settaggio di PS4 Pro viene in aiuto all’utente una funzione sulle informazioni dell’uscita video che analizza la tecnologia dell’eventuale tv 4K confermandone le caratteristiche tecniche.