Sul campo da golf con TomTom

Print Friendly

In occasione del Wearables Technology Show di Londra TomTom ha presentato TomTom Golfer 2, il nuovo smartwatch per i golfisti che vogliono diventare dei veri e propri campioni. È un orologio ultra-slim dotato di GPS, progettato per far sì che gli appassionati del golf possano migliorare le proprie performance, utilizzando il rilevamento automatico del colpo sul campo e capace di emettere una dettagliata analisi post partita.

In particolare, il rilevamento automatico del colpo, permette di misurare la distanza dal green e dagli ostacoli, per agevolare i giocatori a capire la propria distanza dalla buca. Con un solo e veloce sguardo è possibile visualizzare le distanze per approcciarsi al tiro, e a fine partita analizzare le proprie performance su My Sports.

La funzione “ultimo round” è in grado di consigliare delle strategie di gioco da attuare durante la partita per poi condividere la propria miglior tattica sui social.

Lo smartwatch inoltre utilizza dei grafici per visualizzare facilmente il miglior approccio al green e una visuale frontale, centrale e posteriore in più di 40.000 campi da golf (il calcolo comprende tutte le combinazioni di campi da golf e delle strutture multi sport).

Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, TomTom Golfer 2 ha una visualizzazione della distanza rispetto agli ostacoli sul fairway, oltre che la visualizzazione delle distanze rimanenti dai punti di lay-up. È inoltre in grado di tenere traccia del punteggio, della distanza e del tempo del proprio round. L’aggiornamento dei campi da golf sono quotidiani e avvengono in modalità wireless direttamente dallo smartphone. Sulla app ufficiale TomTom My Sports verranno sincronizzate le sessioni di gioco.

TomTom Golfer 2 resistente all’acqua, è stato studiato per essere usato in qualsiasi condizione meteo; infine c’è la possibilità di scegliere tra due cinturini, uno più grande e uno più piccolo per avere la misura giusta sul proprio polso.